EXIT - ITALIA

EX INTERNATIONAL
DOCUMENTO FORNITO IN TRADUZIONE ITALIANA DALLA EX INTERNATIONAL DI BERNA

***-STATUTO-REGOLAMENTO-VARIE ISTRUZIONI-Per ogni informazione di dettaglio bisogna mettersi in contatto direttamente con l'associazione di Berna

DIGNITAS
INFORMAZIONI E CONSIDERAZIONI VARIE

***-DIGNITAS:PRESENTAZIONE DELLA EXIT-ITALIA

***-DIGNITAS:SE IL SUICIDIO ASSISTITO E' POSSIBILE,SPESSO IL MALATO RINUNCIA:DATI A CONFERMA


EXIT-ITALIA presenta LIFECIRCLE-ETERNAL SPIRIT (english text botton)

1 CHI E’ “LIFECIRCLE”

LIFECIRCLE è un’Organizzazione che vuole garantire ad un essere umano, la miglior qualità della vita, il più lungo possibile.

La vita è il dono più prezioso che la natura ha dato all’uomo.

La qualità della vita di un essere umano va quindi protetta ed assicurata in ogni modo, ma quando questa diventa insopportabile a causa di sofferenze terribili dovute ad una malattia grave, si deve trovare la via per poterla terminare in modo umano e dignitoso e soprattutto senza inutili ed atroci sofferenze.

Quindi, tutti i Membri iscritti a LIFECIRCLE ed ad ETERNAL SPIRIT possono accedere ai servizi che vengono loro garantiti per poter terminare i loro giorni dignitosamente attraverso la cosiddetta Morte Volontaria Assistita.

LIFECIRCLE inoltre, chiede alla persona sottoscrivente di compilare il proprio Testamento Biologico, promuove con tutti gli sforzi possibili la prevenzione a tentativi di suicidio, dà tutte le informazioni su eventuali cure palliative ed offre assistenza a coloro che eventualmente non volessero accedere alla Morte Volontaria Assistita.

 

2  GLI OBIETTIVI

Eternal Spirit garantisce a tutti gli iscritti di LIFECIRCLE l’assistenza e l’accompagnamento alla Morte Volontaria Assistita, senza alcuna distinzione di cittadinanza o Paese, compresi tutti quelli al di fuori della Svizzera, in modo che anche gli stranieri possano avere la legalizzazione della Morte Volontaria assistita nel proprio Paese senza essere costretti a recarsi in Svizzera per ottenerla.

Eternal Spirit e LIFECIRCLE quindi, lottano e portano avantiuna battaglia per la legalizzazione della Morte Volontaria Assistita in tutto il mondo.


3 IL DIRETTIVO

La Dott.ssa Erika Preisig è la fondatrice ed è attualmente Presidente di LIFECIRCLE; è nata a Basilea dove ha studiato medicina.

Fin dal 2000 ha lavorato, in qualità di medico di base, in un paese nelle vicinanze di Basilea ed ha aiutato, attraverso la pratica delle cure palliative i suoi pazienti affetti da malattie ormai allo stadio terminale.

Nel 2005, a suo padre, venne diagnosticata una malattia incurabile al punto che lui fu sul punto di buttarsi sotto un treno: lei allora, lo assistette e lo accompagnò alla Morte Volontaria Assistita facendogli terminare così i suoi giorni dignitosamente e senza altre sofferenze, soprattutto evitandogli un suicidio terribile ed indignitoso.

Questo episodio, cambiò radicalmente la sua vita. Da allora, ha sempre lavorato per la Morte Volontaria Assistita a favore dei suoi pazienti che gliela richiedevano ed ha continuato in questa sua opera.

Dal 2006, collabora con l’Associazione DIGNITAS di Forch e nel 2011 ha fondato LIFECIRCLE/ETERNAL SPIRIT collaborando sempre con DIGNITAS per il raggiungimento di ciò che si era prefissata.

4 LA STRUTTURA DELL’ORGANIZZAZIONE

LIFECIRCLE è un’organizzazione composta da un suo Direttivo che ogni anno convoca la sua Assemblea dei propri iscritti.

Anche la Fondazione ETERNAL SPIRIT ha un suo Direttivo

Tutti gli introiti che provengono dai Membri iscritti a LIFECIRCLE (sia per attivare la procedura di Morte Volontaria Assistita che eventuali donazioni) vengono utilizzati per coprire i costi relativi alla procedura.

Le somme che non vengono utilizzate per coprire le spese correnti, possono essere usate a favore dei Membri iscritti a LIFECIRCLE che non hanno troppi denari per poter attivare tale procedura, oppure possono essere utilizzati per le cure palliative ai pazienti e per prevenire suicidi indignitosi.

La suddivisione in due entità,LIFECIRCLE e ETERNAL SPIRIT in sostanza sono una cosa sola. Vogliamo che la gente possa entrare a far parte di LIFECIRCLE con il suo Testamento Biologico e la possibilità di ottenere cure palliative allo stesso tempo, oltre alla possibilità di terminare i propri giorni con dignità attraverso la procedura della Morte Volontaria Assistita.

Migliorare la qualità della vita di un paziente ed aiutarlo eventualmente con cure palliative affinchè non debba suicidarsi in modo brutale, sono parti essenziali dell’opera di LIFECIRCLE/ETERNAL SPIRIT.

 

Nel caso in cui si verificasse che tutte le cure possibili non hanno prodotto un miglioramento del quadro clinico del paziente e le sofferenze diventino sempre più terribili, il paziente può, tramite LIFECIRCLE, essendo un suo Membro iscritto, rivolgersi ad ETERNAL SPIRIT per attivare così la procedura di Morte Volontaria Assistita ed avere tutta l’assistenza e l’accompagnamento possibili.

 

La distinzione e la suddiviisione di questa Organizzazione in due entità è dovuta principalmente al fatto che LIFECIRCLE promuove la vita dignitosa e una qualità accettabile, mentre ETERNAL SPIRIT promuove ed aiuta una persona affetta da un male incurabile, clinicamente accertato e senza più possibilità di guarigione a porre fine a questi giorni infami attraverso la procedura della Morte Volontaria Assistita.

Si dà così allammalato la possibilità di morire dignitosamente e senza inutili ed atroci sofferenze.

 

5 COME ASSOCIARSI

Per poter arrivare ad attivare la procedura di Morte Volontaria Assistita con ETERNAL SPIRIT, ci si deve iscrivere a LIFE CIRCLE ed inviare il proprio Testamento Biologico.

Il Testamento Biologico è quel documento che una persona, in un momento della sua vita, nelle sue piene facoltà di intendere e volere, sottoscrive nominando una persona Fiduciaria che metterà in pratica le sue volontà nel caso in cui non fosse più in grado di intendere e volere, e rilascia quindi le sue volontà riguardanti la fine della propria esistenza.

Si può inviare il testo del Testamento biologico di LIFECIRCLE oppure quello di EXIT-Italia debitamente vidimato dall’Associazione italiana.

Il Testamento Biologico o Living Will di EXIT-Italia è stato riconosciuto da LIFECIRCLE/ETERNAL SPIRIT e dall’Associazione DIGNITAS di Forch.


Nel momento in cui si spedisce il Testamento Biologico, ossia le nostre volontà messe per scritto a LIFECIRCLE, si dovrà anche inviare la Quota associativa per diventare Membro di questa Organizzazione.

La Quota annuale per essere iscritti a LIFECIRCLE/ETERNAL SPIRIT è di SFR. 50,00 (circa Euro 42,00).


Una volta diventati Membri iscritti di LIFECIRCLE e nel caso in cui si volesse attivare la procedura di Morte Volontaria Assistita sarà necessario inviare la seguente documentazione:

  1. 1.Una propria dichiarazione in cui viene rilevato che la vita che si sta conducendo è diventata intollerabile a causa della malattia di cui si è affetti;

  2. 2. Indicare la malattia inviando copia delle cartelle cliniche o delle dichiarazioni mediche in possesso (le più recenti possibili);

  3. 3. Informare delle eventuali terapie che si sono fatte;

  4. 4. Spedire un breve “curriculum vitae”;

  5. 5. Inviare una dichiarazione scritta con la quale si evidenzia il perché si desidera attivare la procedura di Morte Volontaria Assistita e nella quale si deve indicare che questo gesto è determinato dalla nostra specifica volontà di terminare i nostri giorni dignitosamente e senza ulteriori sofferenze, ma soprattutto che questo nostro gesto non ha avuto alcuna influenza da parte di altre persone e non vi è stata alcuna forzatura o istigazione esterna da parte di altre persone.


Dopo che la Fondazione ETERNAL SPIRIT ha ricevuto la vostra documentazione, si procederà a valutare la relativa ammissione della persona richiedente, alla procedura di Morte Volontaria Assistita secondo quanto dettato dalla Legge svizzera attualmente in vigore.

Nel caso in cui si venga ammessi alla procedura richiesta, si dovrà effettuare un primo parziale pagamento di SFR. 3.000,00 (circa Euro 2.600.00) per poter avviare la pratica.

A quel punto, la documentazione chè stata inviata, sarà consegnata ad un medico che la vaglierà e darà la cosiddetta “Luce Verde Provvisoria”, il che significa che si è stati ammessi e che si dovrà attendere la “luce Verde” definitiva.

Dopo aver vagliato il tutto, è possibile che il medico che accompagnerà il paziente che lo ha richiesto alla procedura di Morte Volontaria Assistita, desideri incontrare e visitare il paziente medesimo per cui si dovrà combinare e stabilire una visita in Svizzera tra il medico e la persona richiedente.

Dopo la visita, qualora venga data la cosiddetta “Luce Verde” definitiva, si dovrà inviare il resto del pagamento di tutta la procedura, ossia SFR. 7.000,00 (circa Euro 5.830,00) ed a quel punto si dovrà comunicare la data esatta in cui si desidera andare all’appuntamento con il medico svizzero per terminare i propri giorni in modo dignitoso.

Il medico, prima di procedere, per legge, è tenuto a far desistere il paziente dall’atto finale e quindi glielo ripeterà e glielo richiederà molte volte ancora, se proprio vuole arrivare all’atto finale.

Starà al paziente prendere la decisione finale e proseguire fino alla fine, oppure ripensarci e ritornare un’altra volta, rimandando così l’atto finale.

Il costo totale di SFR. 10.000,00 (circa Euro 8.400,00) è comprensivo del trasporto della salma al Crematorio, del costo della Cremazione (che in Svizzera è piuttosto caro) e dell’invio dell’Urna contenente le ceneri alla destinazione preventivamente indicata.

Il costo dell’Hotel e del trasporto dalla propria Regione/Paese non è compreso in questo ammontare ma è da considerarsi a parte.

Nel caso in cui una persona non sia trasportabile o possa avere problemi di trasporto per poter raggiungere il medico in Svizzera, esiste un Servizio di Ambulanza/vettura che può venire a prelevare il paziente e portarlo a destinazione.

Questo trasporto naturalmente è da considerarsi aggiuntivo e dovrà essere concordato con il Servizio di Trasporto medesimo.

Si ricorda che si può scegliere anche l’eventuale dispersione delle proprie ceneri.



6 IL TESTAMENTO BIOLOGICO E L’ISCRIZIONE

Il Sito INTERNET di LIFECIRCLE è: www.lifecircle.ch

In esso potrete trovare il testo del Testamento Biologico di LIFECIRCLE mentre per quanto concerne il testo del Testamento Biologico di EXIT-Italia, potrete trovarlo sul Sito INTERNET: WWW.EXIT-ITALIA.IT ma per miglior vostro riferimento ve lo alleghiamo alla fine di questa brochure.

Si diventa Membri iscritti di LIFECIRCLE dopo aver inviato il proprio Testamento Biologico per posta e dopo aver effettuato il versamento della quota sociale annuale di SFR. 50,00 (Euro 42,00 circa).

Ricordiamo che non vi è una quota iniziale di iscrizione per LIFECIRCLE ma sarà sufficiente corrispondere la sola Quota sociale annuale di SFR 50,00.

ATTENZIONE: suggeriamo di effettuare i versamenti da inviare tramite bonifico internazionale a LIFECIRCLE/ETERNAL SPIRIT in Franchi svizzeri.

7 LA TEMPISTICA

Il tempo di attesa per portare a compimento la procedura di Morte Volontaria Assistita richiesta non va oltre l’arco di un mese.

 

8  LA PROCEDURA

Una volta che il richiedente ottiene la “LUCE VERDE DEFINITIVA non avrà altro da fare se non indicare a LIFECIRCLE/ETERNAL SPIRIT la data prescelta per l’atto finale.

Il pagamento effettuato rimane sempre valido e resta in vigore fino al momento in cui il richiedente non decide per l’atto finale medesimo.

Non vi sarà necessità quindi di effettuare altri pagamenti qualora si dovesse anche rinviare l’atto finale e ritornare successivamente in Svizzera.

9 RIASSUNTO DEI COSTI

(indicati in Franchi svizzeri)

50.00 Quota sociale annuale da corrispondere ogni anno

3.000.00 Attivazione della procedura e riscontro della LUCE VERDE PROVVISORIA

7.000.00 Completamento del versamento per ottenere la LUCE VERDE DEFINITIVA

da 300.00 a 600.00 per persona Hotel

300.00 Taxi per trasporto da Hotel allo studio medico per la visita

da 400.00 a 600.00 per persona Pasti e bevande in Hotel


1 Who is LIFECIRCLE

lifecircle is a organization who wants to make life quality stay as high as possible and last as long as possible.

Life is the most precious gift we have ever received.

Life quality should be protected by any means. But if life has become an intolerable suffering by any kind of illness, there must be a possibility to end life in a very human way and without sufferences.

This is why all members of lifecircle can apply for a AVD (assisted voluntary death) with the foundation Eternal Spirit.

Lifecircle also offers living wills, it promotes prevention of hard suicides, gives information about palliative care and promotes palliative sedation for people who do not want to go into an AVD. 

2 THE MAIN OBJECT OF LIFE CIRCLE

Eternal Spirit offers the possibility of an AVD to all members of lifecircle , no matter what their citizenship is and where they come from.

Eternal Spirit fights for the legalization of AVD all over the world, so foreigners hopefully in a few years do not have to travel to Switzerland any more, but can realize a AVD legally in their country.

3 THE STAFF

Dott. Erika Preisig, the founder and actual president of lifecircle was born in Basel, where she studied medicine.

Since 2000 she is working as a general practitioner in a village outside of Basel, offering palliative care only to terminal patients.

In 2005 her father was struck by a severe incurable illness. As he was going to jump under a train, she organized an AVD for him to prevent him from doing a hard suicide.

This changed her life. As she realized how peaceful a AVD could be, she started to work for this matter.

In 2006 she started to work for Dignitasof Forch and in 2011 she founded lifecircle/Eternal Spirit and quit with Dignitas to be able to realize her own aims better.

4 THE STRUCTURE

lifecircle is a association with a board and annual general assembly.

Eternal Spirit is a foundation with its own board.

Any amount of money paid to the foundation Eternal Spirit by members of lifecircle (applying for a AVD or giving a donation) is used to cover current costs (rent, wages etc)..

Any money that is not used for current costs, will be used to pay the costs of AVD to members that have not enough money, to support to lifecircle, to support palliative care and to prevent hard suicides.

The structure is split in two, lifecircle and Eternal Spirit.

I want people to join lifecircle first, make sure that they have a living will, that they know all about palliative care, help them to improve life quality by helping each other.

Then when they have proofed that their suffering cannot be reduced by any means and they really want to go into an AVD, there is Eternal Spirit. In this case these members of lifecircle can apply for an AVD with Eternal Spirit.

The reason of this splitting in two is that lifecircle promotes life quality and life, Eternal Spirit promotes the right to die in dignity with an AVD.

5 HOW TO BECOME MEMBER

If someone likes to apply for a AVD, he must become a member of lifecircle and fill in our living will. After being a full member of lifecircle, he can apply directly at Eternal Spirit for an AVD by sending:

1) a written explanation why life is intolerable, what are the illnesses, what therapies have been done, short curriculum vitae.

2) at least two doctors reports, if possible general practitioner an specialist

3) a confirm signed by himself that he does apply for a AVD by his own free will and that he is not pushed or set under pressure by anybody.

After the foundation has received this, the board of the foundation will decide whether this wish is convenient to Swiss legislation.

If it is approved, the member has to pay 3000.- SFr if he wants to continue.

As soon Eternal Spirit has received the first payment, the documents are handed over to a doctor who will give the "provisional green light".

This means that the member can make appointments with Eternal Spirit fo r the two doctors visits in Switzerland, as soon as he wants to proceed.

When he sets the date with Eternal Spirit for the two doctors visits and a possible date for the AVD, he must pay another 7000.- SFr to Eternal Spirit.

After the foundation has received these 7'000.- SFr, the dates in Switzerland will be fixed and usually then the AVD takes place, unless the doctors do not agree or the member changes his mind.

The whole amount of 10'000.- SFr covers everything, including the costs of transportation of the body to the crematory, the cremation and sending the urn home.

Only the hotel and the costs of travelling is not included.

6 THE LIVING WILL AND THE SUBSCRIPTION

Membership should be filled in in the internet site www.lifecircle.ch, the living will can be the one of Exit Italia or lifecircle, but must be signed and posted to lifecircle.

EXIT-Italia Living Will can be filled by Internet Site: www.exit-italia.it, but for your easy reference, you can find the text at the end of this brochure.

Membership is valid after lifecircle has received the payment of the membership fee which is 50.- SFr per year.

There is no inscription fee.

7TIME FOR “THE GREEN LIGHT”

waiting time for the green light should not exceed one month

8 THE PROCEDURE

After having received the green light, the person can wait to ask for a date for the AVD as long as he wishes.

The green light will stay active for ever.

9 THE COSTS

all the amounts shown here below, are indicated in Swiss Francs –

50. membership lifecircle

3000.- green light

7000.- date for AVD incl. crematory costs

300.- to 600.- per person hotel for 3 nights

300.- taxi to hotel and to physician

400.- to 600.- per person food, drinks for 4 days


EXIT ITALIA
Associazione Italiana per il diritto ad una morte dignitosa
Corso Monte Cucco 144 - 10141 Torino